Lecco il 5 gennaio 2022 – Non si possono portare i minori a fare test “predittivi” non prenotati in ospedale. Asst Lecco precisa in una nota: “Visto l’evolversi della pandemia, si registra un incremento delle richieste di tamponi molecolari Sars-CoV-2. Specifiche indicazioni della DG Welfare di Regione Lombardia evidenziano un numero crescente di autopresentazioni soprattutto di utenti minori asintomatici motivate dalla supposta necessità di effettuare un tampone per screening/test preventivo per la ripresa della presenza a scuola. Al fine di evitare criticità nell’erogazione del servizio, si ricorda che non è previsto alcuno screening/test preventivo per la ripresa della presenza a scuola, peraltro non riportato da nessuna indicazione regionale e nazionale”. Non è possibile perciò l’autopresentazione.