Avviati alla fine del mese di settembre, sono terminati i lavori di manutenzione straordinaria delle vie ferrate Gamma 1 (Pizzo d’Erna), Gamma 2 (Monte Resegone) e Corna di Medale (Monte San Martino), previsti nell’ambito dell’atto integrativo all’accordo di programma sulla valorizzazione delle falesie lecchesi.

Nonostante si siano conclusi gli interventi di disgaggio e riqualificazione previsti da cronoprogramma, le ferrate restano interdette al transito e saranno riaperte solo dopo il rilascio del certificato di regolare esecuzione dei lavori.

Gamma 1 e 2 e Corna di Medale ritorneranno percorribili entro febbraio 2022