Sono quattro le proposte arrivate in Comune come raccolta di spunti progettuali per il Bione che verrà. Quattro idee che si articolano fra area commerciale, fitness, palestra e campi all’aperto e che dovranno essere approfondite. Al Comune spetterà il compito di scegliere che strada intraprendere. Dal bando al progetto pubblico-privato.