Uno dei più grandi calciatori italiani della storia, capace di diventare leggenda superando il “vincolo” legato al colore della maglia. Perchè al di là della retorica, Franco Baresi non è (solo) un’icona milanista, ma uno dei calciatori più apprezzati, in modo trasversale, dai tifosi italiani.
E questo grazie allo stile e alla eleganza dimostrati in campo e fuori, con la maglia del Milan pluricampione dell’era Berlusconi e con quella della Nazionale Italiana. Franco Baresi sarà a Lecco domenica 5 dicembre, in piazza XX Settembre, per un evento organizzato da Assocultura Confcommercio Lecco: l’appuntamento è fissato per le ore 15.30.
Baresi incontrerà il pubblico e firmerà le copie del suo libro “Libero di sognare” edito da Feltrinelli. Una autobiografia che racconta una storia cominciata a Travagliato, nella campagna di Brescia, con un’infanzia scandita dal ritmo della vita contadina. Su quei campi Franco Baresi ha dato i primi calci al pallone e ha cominciato a inventare il gioco semplice ed elegante che l’ha reso un mito. A 14 anni inizia l’avventura nel Milan, con cui esordirà in Seria A a 17 anni e con cui giocherà per 20 stagioni senza abbandonare i colori rossoneri anche in serie B.
In questo libro Baresi racconta il suo viaggio attraverso le tappe di una carriera straordinaria (6 scudetti e 3 Coppe dei Campioni solo per citare i principali trofei vinti), svela le emozioni che hanno accompagnato le brillanti vittorie e i momenti di crisi, ci fa vivere l’impresa epocale dei Mondiali ’94 negli Stati Uniti. Un lungo viaggio di libertà e passione, fino alla partita d’addio nel 1997 con il primo indimenticabile ritiro di una grande maglia del calcio italiano: la numero 6 del Milan.
L’evento è promosso da Assocultura Confcommercio Lecco in collaborazione con Libreria Cattaneo Lecco, Libraccio Lecco e Libreria Volante di Lecco: gli appassionati potranno comprare il libro direttamente in piazza e farselo autografare da Baresi.