Galbiate, 28 novembre 2021 – Il gruppo di maggioranza Agenda Galbiate è intervenuto in merito alle erogazioni in favore di situazioni di bisogno.

“Spieghiamo innanzitutto che Galbiate è già alla pubblicazione del 3 bando di erogazione di contributi a sostegno di persone e famiglie in difficoltà (alcuni Comuni non hanno ancora distribuito completamente le risorse del 2 bando).

-1 bando Aprile 2020
Eur 45.132,21
Fondi TUTTI ASSEGNATI a 131 nuclei famigliari

-2 bando 17 Dicembre 2020
Eur 45.132,21
Fondi TUTTI ASSEGNATI erogati buoni spesa a 104 nuclei famigliari.

Facciamo notare che alcuni Comuni non hanno ancora assegnato tutti i fondi del 2 bando. Per l’erogazione dei buoni tra le altre cose il Comune di Galbiate si è avvalso del progetto Valoriamo e della piattaforma Tre Cuori, riservando il 40% dei buoni spesa alle attività commerciali di Galbiate. Queste scelte confermano la prioritaria attenzione che il Comune di Galbiate riserva a coloro che vivono situazioni di bisogno, alla socialità di territorio (adesione a progetto Valoriamo) nonché al commercio di vicinato ed all’economia locale.

-3 bando
Eur 35.583,45
Il bando verrà aperto presumibilmente il prossimo 6 Dicembre. Come risulta dal verbale di commissione il riferimento all’ISEE di Eur 12.000,00 è frutto del lavoro di mesi e degli incontri tra i responsabili dei servizi sociali dei comuni dell’Ambito (31 Comuni) coordinati dalla responsabile dell’ufficio di Piano di Lecco.

Scelta quindi che che è già stata adottata e verrà adottata da molti altri comuni, come condiviso. A ciò si aggiunga che l’amministrazione di Galbiate sta già lavorando al bando di prossima apertura a livello di Ambito, misura Unica, che verrà estesa a più beneficiari (anche coloro che non sono stati colpiti da Covid). I cittadini di Galbiate che ne avranno i requisiti potranno quindi presentare domanda di contributo affitto su questa Misura.

Da ultimo è utile ricordare a qualche consigliere politicamente giovane, che Galbiate è stato il primo Comune della Provincia ad aderire con l’amministrazione Montanelli, su suggerimento dell’ Assessore Butti, al Fondo per le nuove povertà presso la Fondazione Comunitaria. Non trascurabile la stretta collaborazione e sostegno che l’amministrazione riserva alla Caritas ed ai bisogni da questa segnalati.

Siamo sicuri che i tanti cittadini seri sappiano riconoscere la verità (specie se supportata da dati oggettivi ed azioni concrete) dalle chiacchiere populiste che non trovano più riscontro nemmeno a livello nazionale. Luigi Einaudi nel 1955 scrisse “prediche inutili”. Nella prima predica scrisse ” conoscere per deliberare”. Oggi Agenda Galbiate consiglia vivamente di “informarsi prima di parlare o scrivere”.”