Lecco il 23 novembre 2021 – Due serate per aiutare i ragazzi a scegliere il loro futuro. Confindustria Lecco Sondrio ha ideato un progetto, “tarato” attraverso una serie di questionari distribuiti a famiglie e studenti delle scuole medie, denominato “Scegliere IntelligenteMente”. Un orientamento che stimoli le passioni e la volontà dei ragazzi nella scelta della scuola che faccia risaltare al meglio le loro capacità.

Il progetto sarà presentato in due incontri, il 30 novembre a Morbegno e il 2 dicembre a Lecco, con il supporto dello psicologo Ezio Aceti e dell’esperto orientatore Stefano Mazza.

Gli incontri sono stati realizzati tenendo conto di un questionario dal titolo “Come immagino il mio lavoro futuro”, sottoposto agli studenti delle scuole aderenti e alle loro famiglie. Lorenzo Riva

Lorenzo Riva, presidente di Confindustria Lecco-Sondrio

, presidente di Confindustria Lecco/Sondrio, ha spiegato: «La scelta della scuola secondaria di secondo grado – dice Lorenzo Riva, presidente di Confindustria Lecco e Sondrio – è un momento di passaggio strategico, utilmente supportato con strumenti ed informazioni funzionali alla definizione del percorso di studi. Abbiamo strutturato un nuovo progetto di orientamento che, grazie allo studio delle aspettative degli studenti delle scuole secondarie di primo grado rispetto al futuro lavorativo, ha l’obiettivo di offrire alle famiglie suggerimenti e indicazioni».

Ma qual è lo scopo finale di questo percorso di orientamento scolastico? Riva osserva: «Nelle nostre aziende vorremmo inserire sempre più giovani motivati, appassionati, con una mente aperta ed orientata al problem solving e credo che la scelta di un programma di studi che sappia veramente rispettare inclinazioni personali e aspettative, senza pregiudizi per il tipo di percorso, sia indispensabile in tal senso”.

I due appuntamenti con “Scegliere IntelligenteMente” sono previsti martedì 30 novembre alle 20 e 30 a Morbegno  all’Auditorium Sant’Antonio, in piazza Sant’Antonio 1. L’altro è previsto giovedì 2 dicembre alle 20 e 30 a Lecco in sala conferenze di Confindustria Lecco e Sondrio, in via Caprera 4.