Il Lecco supera 5-0 il Città di Sestu al PalaRogeno e resta da solo al 3° posto in classifica nel girone A di Serie A2. Ennesima prestazione maiuscola per i blucelesti di mister Pablo Parrilla nella 7^ giornata di andata, con una cinquina nella prima frazione di gioco già decisiva per mettere in cassaforte i 3 punti.

La gara si mette subito sui giusti binari per i padroni di casa, in vantaggio dopo 12″ grazie alla deviazione di Cau che infila nella propria porta un corner battuto da Hartingh e toccato da Joao. Dalla parte opposta Solosi è bravo a mettere sul fondo il tiro di Renan diretto all’incrocio, mentre al 3′, ancora su corner di Hartingh, Scarpetta calcia al volo da fuori area e batte il portiere ospite Lecca siglando il raddoppio lecchese. Pochi istanti dopo lo stesso Lecca è decisivo di piede sul diagonale dalla destra di Garcia Rubio, ripetendosi al 9′ su Scarpetta. Il Lecco è ancora una volta padrone del campo e al 12′ Garcia Rubio centra il palo da ottima posizione dopo un triangolo con Picallo.

Palo anche per il Sestu, al 13′, con Lintas su angolo di Renan al 13′. Passano 2′ e Garcia Rubio serve Sanchez che insacca il 3-0, mentre Cau si deve accontentare di un altro palo per il Sestu. Al 16′ Joao cala il poker da fuori area, al 19′ Lecca si salva su Scarpetta, ma nulla può poco dopo sul diagonale di Hartingh dalla sinistra che si spegne nel sette più lontano.

Chiuso il primo tempo avanti 5-0, la ripresa diventa una sorta di formalità. A condurre il gioco è sempre il Lecco e al 3′ Picallo costringe Lecca al salvataggio in corner. Lo stesso Picallo al 5′ calcia sull’esterno della rete dalla sinistra, mentre al 10′ c’è gloria anche per Solosi, bravissimo nel negare il gol della bandiera a Lintas. Al 10′ guizzo di De Donato che sguscia tra due avversari e calcia trovando la respinta di Lecca. Lo stesso numero 15 di casa manca poi la deviazione vincente a due passi dalla porta sul diagonale di Scarpetta. Al 12′ Garcia Rubio sfiora la gioia personale, ma Lecco gliela nega. Apprensione poi per l’uscita per infortunio di Scarpetta, con Bianco vicino al gol al 16′. Finisce 5-0 e il Lecco si conferma tra le più belle realtà del campionato.