Prosegue l’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte dei Reparti del Comando Provinciale Carabinieri di Lecco, con mirati servizi di osservazione e controllo delle aree ritenute di maggiore interesse.


In tale contesto, nella giornata del 16 novembre 2021, i Carabinieri della Stazione di Oggiono, nel corso di mirata attività di controllo delle aree boschive del comune di Sirone hanno individuato un “bivacco” utilizzato da soggetti dediti allo spaccio di stupefacenti che, alla vista dei militari, si davano a precipitosa fuga, abbandonando un sacchetto di cellophane, con all’interno gr.122,2 di “hashish”, gr. 203,2 di “eroina”, gr.36,8 di “marijuana” e gr.10,9 di “cocaina”, nonché 215,00 euro in contanti, un telefono cellulare ed un bilancino di precisione.

Le sostanze stupefacenti, il denaro e l’altro materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.