La conferenza dei capigruppo, composta dal Sindaco di Lecco Mauro Gattinoni, dal presidente del Consiglio comunale facente funzioni Andrea Corti, dal vicepresidente e dai capigruppo consiliari, riunitasi ieri per discutere le candidature pervenute, ha riconosciuto meritevoli della civica benemerenza Annamaria Formigoni, Giuliano Maresi e Mario Romano Negri.

Di seguito un loro breve profilo:

Annamaria Formigoni
Insegnante e dirigente scolastica per oltre 40 anni, oltre che promotrice della cooperativa sociale Nuova Scuola. Co-fondatrice, nel 1983, della scuola Massimiliano Kolbe, oggi istituto paritario di primo grado e, nel 1987, di quella che sarebbe diventata la scuola primaria Pietro Scola, Annamaria Formigoni ha contribuito, con passione, dedizione e un impegno umano e professionale ultradecennale, all’educazione e alla crescita di tanti giovani lecchesi.

Giuliano Maresi
Alpinista esperto, già presidente dei Ragni di Lecco e direttore della scuola di roccia dell’associazione, oltre che membro della commissione sentieri del CAI, in qualità di esperto conoscitore e manutentore. Giuliano Maresi ha sia promosso il nome di Lecco attraverso le sue numerose spedizioni alpinistiche e il loro racconto, sia dedicato il suo tempo alla cura della rete sentieristica lecchese sino alla riscoperta e al rilancio del Sentiero del Viandante.

Mario Romano Negri
Presidente della Fondazione della provincia di Lecco (ora Fondazione comunitaria del Lecchese) dalla sua costituzione e per oltre 20 anni, ha improntato con determinazione le attività di sostegno della medesima al supporto dei servizi territoriali di welfare, alla valorizzazione dei beni ambientali e storico-artistici e alla promozione della cultura. Grazie alla sua capacità di analisi e azione Mario Romano Negri ha caratterizzato il ruolo di un’istituzione locale divenuta fondamentale.

“Dopo il riconoscimento assegnato lo scorso anno all’intera comunità di Lecco, un ringraziamento quantomai attuale, in queste fasi ancora delicate della pandemia – commenta il presidente del Consiglio comunale facente funzioni Andrea Corti – ritorniamo quest’anno a una consuetudine consolidata, nel solco della quale la commissione capigruppo ha deciso di premiare persone che hanno dato lustro alla città di Lecco e hanno lasciato qualcosa alla collettività. Domenica 5 dicembre, in occasione delle celebrazioni per il Santo Patrono, i benemeriti 2021 riceveranno come da tradizione i San Nicolò d’oro”.