Nel corso del pomeriggio di ieri 8 novembre, i Carabinieri della Stazione di Cremella, hanno tratto in arresto un 36enne, cittadino italiano, residente a Desio, noto alle Forze di Polizia, per il reato di tentato furto aggravato.

I Carabinieri impegnati in attività di controllo del territorio, sono intervenuti presso il Supermercato Esselunga di Casatenovo dove il 36enne era stato fermato da personale addetto alla sicurezza del supermercato subito dopo aver oltrepassato le casse omettendo il pagamento di nr. 5 bottiglie di whisky ed un dispositivo elettronico di ricarica per cellulari, per un valore complessivo di Euro 160,00.

Nella mattinata odierna l’arrestato è stato condotto presso il Tribunale di Lecco per il giudizio direttissimo a seguito del quale il Giudice, nel convalidare l’arresto, ha disposto nei suoi confronti la misura cautelare dell’obbligo di presentazione ai carabinieri.