Lecco, 21 ottobre 2021- Quasi 250mila euro alla Protezione Civile della Provincia di Lecco. Esattamente 234.116 euro, destinati da Regione Lombardia ai gruppi comunali e alle associazioni di protezione civile (Ana, Carabinieri, Cri, tra le più importanti, insieme a tante altre), lecchesi. A renderlo noto è stato l’assessore alla Protezione Civile di Regione Lombardia, Pietro Foroni, che ha mantenuto il suo impegno nell’incrementare il sistema di risposta alle emergenze regionale.

Sono 87 i gruppi comunali e 62 le associazioni che usufruiranno dei contributi regionali messi a disposizione per l’acquisto di nuovi mezzi e attrezzature da destinare ai volontari di Protezione civile, per un totale di 5 milioni di euro ripartiti su tre annualità. I soggetti beneficiari dei contributi sono stati finanziati entro un limite massimo di 36.000 euro.Tra queste associazioni e sistemi di volontariato troviamo anche la provincia di Lecco, come detto. Una delle più attive dell’intero territorio regionale, visto che risulta tra le prime assegnatarie di fondi del settore.

alpini protezione civile
Un volontario di Protezione Civile dell’Associazione Nazionale Alpini

L’assessore Foroni ha sottolineato che l’impegno di regione Lombardia non termina qui, infatti ha comunicato: “Da assessore regionale ho preso l’impegno di chiedere, per il prossimo bilancio previsionale, l’ottenimento di risorse economiche necessarie per evadere totalmente la graduatoria in oggetto e proseguire così il percorso di ammodernamento delle dotazioni di sistema di Protezione civile”.