Nel pomeriggio di oggi, mercoledì 20 ottobre 2021, alle ore 14:40 circa, la SOREU dei Laghi è stata attivata per il recupero di un alpinista di 30 anni, residente in provincia di Milano, precipitato al quinto tiro della via di arrampicata Annabasi, allo Zucco dell’Angelone, nel comune di Barzio.

Sul posto è arrivato l’elisoccorso di Areu – Agenzia regionale emergenza urgenza, decollato dalla base di Como Villa Guardia.

Quattro tecnici del Soccorso alpino, Stazione di Valsassina e Valvarrone della XIX Delegazione Lariana, tra cui un medico e un infermiere, erano pronti in piazzola a Barzio, a supporto delle operazioni. Il ragazzo aveva riportato un forte trauma alla schiena; è stato recuperato dall’elicottero e portato in ospedale a Gravedona. Il mezzo poi è tornato sul luogo dell’incidente per portare in salvo l’amico che era con l’infortunato, un ragazzo di 26 anni, illeso, anche lui della provincia di Milano. L’intervento si è concluso alle 16:30.