Osnago, 7 ottobre 2021 – “Don Costantino lascia e lascerà per lungo tempo un vuoto profondo nella nostra comunità. In questo momento di dolore e smarrimento, però, sperimentiamo anche sentimenti di ammirazione e consolazione,
ripensando al servizio che don Costantino ha garantito alla parrocchia e al paese per 14 intensi anni, e alla testimonianza di coraggio, dignità e speranza che, pur nella malattia e nella sofferenza, ha reso fino all’ultimo”. Il sindaco di Osnago Paolo Brivio ha annunciato così la morte dello storico parroco don Costantino Prina.


La camera ardente sarà allestita a partire dal pomeriggio di oggi al Centro parrocchiale di via Gorizia; sarà aperta dalle ore 14 alle 23 e riaperta nella mattinata di domani, sabato 9/10, dalle ore 6.30 alle 8.30. I funerali si svolgeranno domani (giornata di lutto cittadino), alle ore 10.30, sempre al Centro parrocchiale. La cerimonia sarà presieduta dall’arcivescovo di Milano, monsignor Mario Delpini. Don Costantino sarà sepolto, al termine della cerimonia religiosa, nel cimitero di Osnago, nella tomba riservata ai sacerdoti della parrocchia.