Si è conclusa Al Circolo Arci Spazio Condiviso di Calolziocorte la prima festa di Sinistra Italiana Lecco. Nella giornata di sabato si è tenuto un incontro sulla scuola pubblica. Sono  intervenuti Giuseppe Buondonno, Giuseppe Bagni e Anna Toffoletti. Non solo sicurezza e distanza, ma anche riflessione e discussione sull’importanza del diritto allo studio e del tempo scuola, anche al tempo del Covid-19.

“La scuola pubblica – spiegano gli organizzatori – ha bisogno più che mai di investimenti che ne facciano come in passato l’ossatura di una nuova società più equa, solidale, aperta alla  diversità e capace di una da troppo tempo attesa mobilità sociale. Nel secondo dibattito, incentrato sul tema delle migrazioni, l’On. Luciana Castellina, insieme a Mauro Castelli e Carola Molteni, ha evidenziato le criticità del sistema di accoglienza e la fragilità attuale del ruolo del mediatore culturale, che potrebbe essere invece la carta vincente di una reale integrazione”.

A conclusione della due giorni di festa è stata approfondito il tema della legalizzazione della cannabis insieme all’On. Andrea Farina e a Maurizio Frigerio, sottolineando l’importanza di sottrarla alla criminalità organizzata. La festa è stata l’occasione anche per continuare la nostra campagna di raccolta firme per la proposta di legge di iniziativa popolare Next Generation Tax.