Lecco, 2 settembre 2021 –  Matteo della Bordella, 37 anni, varesino, membro dei Ragni di Lecco e tra gli scalatori più forti del momento, ha da poco concluso la sua ultima impresa.

Tra i ghiacci e le pareti della Groenlandia, insieme allo svizzero Silvan Schüpbach e al francese Symon Welfringer, ha apposto la sua firma su due pareti pressoché inesplorate, in completa autonomia. Ancora una volta Della Bordella ha saputo unire il grande alpinismo con l’esplorazione di uno dei luoghi più selvaggi del pianeta.

L’abbiamo intervistato: