Galbiate, 26 agosto 2021 – All’indomani della sospensione di un medico di base di Galbiate, per il mancato rispetto dell’obbligo di vaccinazione anti-Covid, Ats Brianza spiega che:

il Dipartimento Cure Primarie aveva provveduto da subito, a definire con gli altri componenti della medicina di gruppo, alla quale partecipa il medico sospeso, le modalità per garantire la continuità dell’assistenza ai pazienti del medico interessato dal provvedimento.
Nello specifico si ricorda che gli assistiti, come di consueto e come previsto dalla normativa, possono rivolgersi alla segreteria della medicina di gruppo al numero 0341240637,  per qualsiasi necessità (rilascio di prescrizioni farmaceutiche ripetitive, consulenza telefonica con un medico , accesso alla visita ambulatoriale o domiciliare).
Al riguardo, ATS Brianza coglie l’occasione per ringraziare il gruppo dei medici che stanno assistendo i pazienti del medico sospeso, garantendo l’attività anche nella frazione del comune.
Si segnala che ATS sta operando in stretto contatto oltre che con i medici anche con il Commissario Prefettizio.
Si evidenzia che, nell’ottica di assicurare il miglior servizio e la diffusione delle informazioni, sono a disposizione dei cittadini i canali di contatto usuali (URP ATS: comunicazione@ats-brianza.it).
La continuità dell’assistenza viene assicurata, in questa e in altre diverse situazioni di assenza del medico di medicina generale, ricorrendo a tutti gli strumenti disponibili: medici del gruppo (circostanza espressamente prevista dalla normativa per il medico in gruppo), incaricato temporaneo, sostituzione del medico.
In questo scenario non è previsto il ricorso alla Continuità assistenziale (ATS non ha dato indicazioni in tal senso), se non quando il servizio è attivo.