Mondragone (Caserta), 10 agosto 2021 – Un vero e proprio atto di eroismo quello compiuto domenica pomeriggio dal finanziere lecchese Angelo Lombari.

Si trovava sulla spiaggia di Mondragone, suo paese di origine, quando si accorto di tre donne in diffcoltà, raggiunte da una forte corrente. Avevano ingerito dell’acqua di mare e non riuscivano più a nuotare verso la riva.

Angelo Lombardi, 48 anni, si è tuffato in mare con un materassino e si è affrettato a soccorrerle, salvando una donna di 60 anni, sua figlia e un’amica della giovane.

Nel frattempo sul litorale sono stati allertati i soccorsi, e tutte e tre le donne, una volta giunte sulla spiaggia, sono state affidate ai sanitari del 118.