Mandello del Lario 23 luglio 2021 – Il Mandellese Andrea Panizza in acqua con il quattro di coppia insieme a Rambaldi, Venier e Gentili ha ottenuto il secondo miglior tempo dietro alla Polonia, per soli 3 centesimi di distacco, in semifinale. Ora è atteso da tutti i mandellesi al sogno olimpico che si potrebbe concretizzare martedì mattina. Il sogno della Canottieri Moto Guzzi e di tutta la cittadina dell’Aquila, nell’anno del centenario dello storico marchio, è quello di diventare a cinque cerchi.

Qui sotto riproponiamo l’intervista del nostro Davide Tagliabue ad Andrea Panizza in diretta, poche ore prima di andare in gara. Da Tokio con furore…