Barzio, 17 luglio 2021 – Due interventi in poche ore per la XIX Delegazione Lariana del Soccorso alpino. Il primo allertamento è arrivato intorno alle ore 14:00 di oggi, sabato 17 luglio 2021. L’operazione riguardava il recupero di un uomo, in località Premaniga, comune di Premana.

La centrale ha attivato le squadre territoriali del Cnsas; impegnati quattro tecnici della Stazione di Valsassina e Valvarrone e altri due del Centro operativo del Bione. Poi è arrivato l’elicottero dei Vigili del fuoco, che lo ha recuperato. Sempre intorno alle 14:00, ai Piani di Bobbio, comune di Barzio, un alpinista è precipitato sul Pizzo Barbisino Nord.

Stava arranpicando con altri due compagni. Sul posto l’elisoccorso di Areu (Agenzia regionale emergenza urgenza), decollato da Milano; attivata anche la squadra a terra della Stazione con dieci tecnici, pronti per essere imbarcati nella piazzola di Barzio. Il medico dell’équipe sanitaria giunta sul posto ha constatato il decesso. Si tratta di un uomo di 61 anni residente in provincia di Como. Recuperati e riportati a valle illesi gli altri alpinisti.

L’intervento è finito verso le 17:00.