Sabato 26 e domenica 27 giugno, doppio appuntamento con Brianza Classica per un weekend all’ insegna della grande musica: prima tappa a Villa Brivio, a Nova Milanese, dove sabato 26 alle 20:30, si terrà il concerto Next Tango con il bandoneonista e il pianista Marco Schirru. Passato, presente e futuro condensati in un unico e insolito viaggio nella storia del tango, che è anche un omaggio al suo più illustre esponente, Astor Piazzolla, a cento anni dalla nascita del compositore. Fusione e contaminazione, tradizione e innovazione, ma anche equilibrio, tecnica, immaginazione e improvvisazione.

Il risultato è un’interessante sintesi tra il mondo sonoro del Jazz e quello del Tango Nuevo. Domenica 27 sarà la volta di Viganò, dove alle 20.30, presso la Chiesa Parrocchiale, il Duo Fortecello si esibirà nel concerto Il giro del mondo in musica, con un pianoforte e un violoncello. La violoncellista polacca Anna Mikulska e il pianista franco-spagnolo Philippe Argenty eseguiranno brani di compositori di tutto il mondo, dall’Armenia al Sud America, dall’Europa dell’Est alla Spagna e Parigi. Questo tour mondiale è eseguito e interpretato da due musicisti dalla visione cosmopolita e universale della musica. L’obiettivo principale del Duo Fortecello è quello di far appassionare il pubblico alla musica classica, proponendo concerti che siano leggeri, pieni di colori e di brio. Il primo album del Duo Fortecello è stato pubblicato nel 2015, tracciando il primo Opus di “Cello and piano World Tour”, il secondo è uscito nel marzo 2018.

Ingresso ai concerti gratuito con prenotazione obbligatoria.
www.brianzaclassica.it

Per prenotare telefonare o scrivere al numero 335.5461501 a partire dal lunedì prima del concerto (dalle 8 del mattino alle 20, i messaggi e le chiamate fuori orario non saranno prese in considerazione). La richiesta, relativa a un massimo di due persone, dovrà necessariamente contenere: nome e cognome, indirizzo di domicilio, numero di telefono cellulare, indirizzo e-mail del singolo o di entrambe le persone. In caso di rinuncia si chiede cortesemente di dare tempestiva disdetta all’organizzazione. Si prega di presentarsi 30 minuti prima del concerto nei pressi del desk (evitando assembramenti) provvisti di propria mascherina.