Lecco, 23 giugno 2021 – Nella giornat adi ieri si è spenta alle soglie degli 87 anni la calolziese Emilia Hoffer, figura conosciutissima in tutto il territorio sia per essere stata per 20 anni nell’amministrazione comunale calolziese, sia per la sua militanza nella Lega, ma anche per l’opera di volontariato portata avanti.

Il senatore Paolo Arrigoni la ricorda così: Ho appena ricevuto una notizia terribile. Oggi è venuta a mancare Emilia Hoffer.Emilia è stata per anni al mio fianco come assessore alla cultura a Calolziocorte. È stata un aiuto insostituibile, un’amica, una guida. La Lega perde una delle sue più storiche militanti. Una vera icona. Mi stringo al dolore dei suoi cari, conservando un commosso ricordo e l’insegnamento dei suoi consigli. Ciao Emila, la zia di tutti no

“L’Amministrazione comunale di Lecco esprime il suo cordoglio per la scomparsa di Emilia Hoffer. Storica militante e amministratrice per 20 anni al Comune di Calolziocorte, Emilia Hoffer è stata tra i fondatori nel 1997 dell’AVPL, l’Associazione dei Volontari Pensionati Lecchesi. Presidente dal 2013 al 2016, ha guidato questa preziosissima realtà, che affianca il Comune di Lecco nei settori culturale e sociale, collaborando in particolare con Il Giglio di Pescarenico. Con profonda gratitudine per il suo impegno per la comunità, manifestiamo la nostra vicinanza alla sua famiglia e ai suo cari”.

“Addio a Emilia Hoffer, per tutti “la zia”, storica militante lecchese della Lega e per anni assessore e vicesindaco a Calolzio. Una preghiera e un ricordo commosso per lei e un abbraccio affettuoso per famigliari e amici. Continueremo le battaglie anche per onorare la sua memoria”. Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini.