Casargo,23 giugno 2021 – Un’estate iniziata da qualche giorno che ha il gusto della cosiddetta normalità: zona bianca, stop al coprifuoco notturno, ristoranti e bar aperti e tra qualche giorno addio alle mascherine almeno all’esterno (dal 28 giugno ndr).

Ma è anche il ritorno, seppur con qualche regola da osservare, alle feste popolari e agli eventi estivi, passo che in qualche modo consente di riassaporare la vita pre – Covid e restituisce la socialità e la condivisione che sono state fortemente limitate per un lungo periodo.

Per salutare l’inizio dell’estate- dichiara Wilma Berera Vice Sindaco – Casargo lancia un aperi- street, una formula itinerante che per questo sabato 26 giugno propone un aperitivo a tappe tra le vie del paese.

L’evento vede la collaborazione tra la Pro Loco, in cabina di regia, e i locali pubblici del centro del paese, ognuno dei quali presenterà un aperitivo a tema in grado di soddisfare ed incuriosire tutti i palati- prosegue Monica Adamoli delegata al turismo del comune di Casargo- a partire dall’aperitivo in casera, un omaggio ai sapori del territorio con tante leccornie a Km 0, per proseguire alla Corte di Re Artù con ricco finger-food ad ambientazione medievale. Appuntamento anche per gli amanti della birra con l’angolo Oktoberfest, e infine possibilità di sorseggiare cocktail estivi ad atmosfera beach bar.

Ognuno potrà scegliere la tappa o le tappe di proprio gradimento, a cornice l’accompagnamento musicale del complesso Baraccone Express che porterà le proprie note musicali tra le vie del paese dell’Alta Valle. Gran finale nell’area manifestazioni con la cena speciale “ti accartoccio”, targata Pro Loco, dedicata alla frittura di lago e dell’orto, e ancora tanta musica con la rock band Semposs.

La manifestazione- conclude Marta Bellati consigliere alle politiche giovanili del comune di Casargo- dovrà svolgersi nel rispetto delle regole, mascherina e divieto assembramenti, non manca però l’entusiasmo e la voglia di ripartenza per questa estate 2021.

Appuntamento quindi a Casargo questo sabato dalle ore 17:30