Daniela Mapelli, 56 anni, nata e cresciuta a Lecco, è la prima donna ad essere eletta rettrice dell’Università di Padova. Coprirà il sessennio 2021-2027, proprio in concomitanza con gli 800 anni dell’ateneo. Mamma di due figli, si è laureata ed insegna Psicologia.

“Mai come ora – ha detto Mapelli -, in questi momenti, i ritratti degli uomini che hanno guidato l’Università di Padova, che accompagnano l’entrata in sala della Basilica, mi sembrano restituire vividamente le loro storie, i loro pensieri, le loro speranze. Chissà se nel momento dell’elezione erano commossi, così come sono io, o magari sentivano già forte il senso di una dolce responsabilità, quella di guidare l’Università di Padova”.