Sabato 3 e Domenica 4 Luglio 2021 parte il Campionato Italiano Drifting (CID), organizzato e promosso da
D-RACE SRL. Francesco Giori, classe 1994, nato, cresciuto e ancora residente a Lecco è uno dei partecipanti

Il Drift, una disciplina del motorsport, è già molto seguito all’estero, ma da qualche anno sta cominciando a spopolare anche in Italia, di anno in anno si moltiplicano le adesioni a questo sport.

Si tratta di una competizione di abilità e non di velocità, che si effettua con auto derivate da modelli stradali ed esclusivamente a trazione posteriore o modificate come tali. I concorrenti non devono dimostrare di essere più veloci degli avversari, bensì più abili nel controllare il veicolo in perdita di aderenza dell’asse posteriore rispettando però determinate regole. Ciò che determina la prestazione del concorrente è il voto espresso dalla giuria.

Il campionato prevede quattro round: primo round, il 3/4 Luglio presso Anagni Circuit; secondo round, il 7/8 Agosto presso Greinbach (Austria); terzo round, il 18/19 Settembre presso Anagni Circuit; quarto round, il 16/17 Ottobre presso il Circuito del Sele (Salerno). Tutte le gare vengono trasmesse in diretta sui canali social ufficiali ACI e D-RACE SRL.

, Campionato Italiano Drifting, Shakedown – 15/05/2021 presso Ottobiano Motorsport, Ottobiano – Pavia, 15/05/2021. Photo: Daniele Nicli

In questa sua avventura, Francesco Giori porta con sé diverse realtà del territorio lecchese, che hanno contribuito alla realizzazione di questo progetto.