Lecco, 2 giugno 2021 – Quest’anno il 2 giugno ricorre il 75° anniversario della fondazione della Repubblica Italiana. Ecco il programma delle inziative nella città di Lecco.

Tra il 2 e il 3 giugno del 1946 quasi 25 milioni di italiani, pari all’89 per cento degli aventi diritto, si recarono alle urne per partecipare al referendum sulla forma istituzionale da dare allo Stato. L’esito della consultazione popolare condusse alla nascita della Repubblica e alla elezione di un’Assemblea Costituente.
L’altissima affluenza fu assicurata anche dalla partecipazione delle donne chiamate per la prima volta al voto in Italia.

Programma

Ore 10 – Lungo Lario Isonzo: Alzabandiera, con un picchetto interforze, triplice squillo di tromba ed esecuzione dell’Inno Nazionale

Ore 10.30 – Sala conferenze del Palazzo delle Paure: il Prefetto di Lecco consegna 11 diplomi di Onorificenza dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana”

Inoltre, consegna 5 targhe per meriti speciali:
All’ASST di Lecco
Per l’impegno profuso e la totale dedizione in occasione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19

All’ATS Brianza
Per l’impegno profuso e la totale dedizione in occasione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19

Alla Presidente della Fondazione Comunitaria del Lecchese, Maria Grazia Nasazzi,
Per la perseverante attività filantropica svolta sul territorio, in particolare durante l’emergenza pandemica e a tutela delle fasce più deboli

A Roberto e Cristiano Crippa della Technoprobe
Per aver messo a disposizione della comunità, nella campagna vaccinale, la loro azienda Technoprobe di Cernusco Lombardone.

A Paolo Cereda (alla memoria) Voce Libera di un territorio con una forte identità comunitaria.

Per l’occasione, la Prefettura dà notizia anche delle 41 medaglie alla memoria a cittadini militari e civili, deportati e internati nei lager nazisti militari e civili, deportati e internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra.

Ore 17 – Lungo Lario Isonzo: Ammainabandiera

Ore 18 – Piazza Garibaldi: “Concerto della Repubblica” offerto dall’associazione Lecchese Turismo Manifestazioni (in caso di maltempo nella Sala don Ticozzi in via Ongania).