Cremeno, 31 maggio 2021 – L’opera del pittore Gianfranco Combi in rappresentanza della parrocchia di San Giorgio Martire in Cremeno si classifica al terzo posto alla seconda edizione del concorso nazionale un dipinto per San Rocco.

Sabato 29 maggio si è conclusa la manifestazione nazionale organizzata dall’associazione europea amici di San Rocco, in onore del santo pellegrino di Montpellier anche se con le restrizioni e le cautele del momento si è svolta la manifestazione che ogni anno si organizza per San Rocco. Quest’anno, la manifestazione di spiritualità e devozione è stato ospitato dal Comune di Miasino in provincia di Novara un incantevole borgo dove il santo è patrono. In concomitanza si è svolto il 2 concorso nazionale di pittura sacra per San Rocco.

Il primo posto è stato assegnato all’opera dell’artista calabrese ma da anni residente a Gattinara (Vc) il sig. Saverio Genise. L’opera raffigura il santo intento a curare gli ammalati di peste. Seconda classificata Elena Spaziani da Sora (Fr), terzo classificato Gianfranco Combi da Cassina Valsassina (Lc). Alla premiazione presente il sindaco di Cremeno Pierluigi Invernizzi e l’artista Gianfranco Combi.