Consegnati ieri all’Auditorium Testori di Palazzo Lombardia, i riconoscimenti e le menzioni del Premio ‘Rosa Comuna 2021’. Il tradizionale e annuale appuntamento della Regione, che coincide con la Festa della Lombardia (che si celebra domani), premia – su indicazione del presidente Attilio Fontana, della Giunta e del Consiglio regionale – associazioni, enti e persone che si sono contraddistinte per particolari attività di interesse pubblico.

Tra le menzioni dell’edizione 2021, fra gli altri, a don Agostino Briccola.

Questa la motivazione della menzione

DON AGOSTINO BRICCOLA – Ha guidato per molti anni la comunità di Moggio nella fede e nella cultura. A lui dobbiamo la realizzazione della Casa museo etnografico liturgico, ove sono raccolti oggetti e documenti che testimoniano la storia, i mestieri e le tradizioni del territorio e la biblioteca parrocchiale San Francesco Moggio dove sono conservati volumi, pergamene e incunaboli di inestimabile valore che ci aiutano a riscoprire aspetti e tradizioni tipiche dei nostri territori.