Lecco, 21 maggio 2021 – “Monitoraggio costante sulle eventuali ripercussioni che lo slittamento del coprifuoco alle 23 può comportare, controlli rafforzati nelle aree maggiormente frequentate, ma sempre improntati ad un approccio di buon senso ed equilibrio, rivolto a sollecitare in prima battuta la massima responsabilità e collaborazione dei cittadini, prima di far scattare provvedimenti sanzionatori o inibitori”. Q

ueste le raccomandazioni, condivise da tutti, che ho formulato oggi nella riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, convocato dal prefetto De Rosa in vista del primo weekend con il nuovo quadro regolatorio previsto dall’ultimo decreto del Governo.

Centro cittadino di Lecco, piazza Affari e zona Canottieri sono le aree che saranno maggiormente attenzionate per scongiurare assembramenti. Concorrera’ nei servizi anche la polizia locale. I servizi interforze saranno modulati secondo un dispositivo adottato dal Questore di Lecco.