Lecco, 7 maggio 2021 –Antonio Rossi, Consigliere Comunale – Lecco Ideale avanza la proposta di intitolazione del tratto Lecco-Abbadia del cammino internazionale ‘Le vie del viandante’.

Si attende l’inaugurazione ufficiale, è stato finalmente completato. Un tassello atteso da anni e che sta già riscuotendo un grande interesse da parte degli amanti della montagna, dei lecchesi e dei turisti del Lario. Fra le tante persone che hanno a lungo lavorato per il raggiungimento di questo obiettivo spicca a mio parere il signor Giuliano Maresi, membro del CAI e Ragno della Grignetta, che ha contribuito prestando molte ore del suo tempo alla manutenzione e pulizia del tracciato da diversi anni.

Ma non solo, Giuliano Maresi ha riportato in vita un sentiero che era quasi del tutto scomparso inghiottito dalla flora circostante. Da volontario ha partecipato attivamente a tutte le fasi del progetto segnando dapprima il sentiero con dei piccoli fazzoletti arancioni ed in seguito ha realizzato svariate opere che agevolano il passaggio degli escursionisti.

Il Comune di Lecco potrebbe mostrare rinoscenza per il lavoro svolto da Maresi dedicandogli il sentiero di cui si è preso cura con dedizione trascorrendo giornate intere sulle montagne, seguendo così l’usanza degli alpinisti che danno il nome alle nuove vie che aprono. Grazie alla passione degli amanti della montagna come il signor Giuliano Maresi la città di Lecco e le sue bellezze vengono tutelate,valorizzate e riscoperte.