Lecco, 28 aprile 2021 – È tempo di dichiarazione dei redditi. Partirà ufficialmente il prossimo 3 maggio la campagna fiscale del Caaf Cgil lecchese, con a capo Massimo Cannella.

Tante novità quest’anno, specialmente dovute alla legge di Bilancio del 2020, che ha inserito una serie di aspetti di cui molti – ci dicono gli operatori – non ne sono a conoscenza. Una tra tutte? L’importanza della tracciabilità per poter ottenere i rimborsi fiscali.

Di questo e molto altro nell’intervista a Massimo Cannella e Andrea Piepoli del Caaf Cgil lecchese: