Barzio, 20 aprile 2021 – Conclusa la posa dei nuovi collettori fognari a valle dell’abitato di Barzio. Le nuove
condotte hanno consentito di collegare alla rete due zone del paese – in parte già urbanizzate ed in parte, visto il piano di governo del territorio, potenzialmente suscettibili di sviluppo edilizio – che per la loro conformazione orografica non potevano essere collegate ai collettori esistenti.

I lavori, avviati ad aprile 2019 e dal valore di circa 360.000 Euro, hanno visto la realizzazione di diversi tratti di fognatura, dalla lunghezza totale superiore a 2,5 chilometri, che hanno permesso di convogliare correttamente i reflui provenienti da località Moncucco, Via per Introbio, Via Canteliberto, via Fornaci Merlo, via Papa Giovanni XXIII, via Privata Bergamini e via Milano.

I reflui provenienti da tali zone e in precedenza trattati in vasche Imhoff – che non  avrebbero potuto gestire l’incremento dei carichi di una futura urbanizzazione – confluiscono ora al depuratore di Via Pioverna, costruito negli anni ’90 e che serve i 24.000 abitanti equivalenti dei comuni di Barzio, Cassina Valsassina, Cremeno e Moggio.