Nella mattinata odierna, proveniente dalla Questura di Rovigo, ha preso servizio presso la Questura di Lecco il Commissario Capo Gianluca Gentiluomo.

Nato a Messina, 35 anni, laureato in Giurisprudenza, abilitato alla professione di Avvocato, con Master di II livello in Professioni Legali (SSPL). Vinto il concorso per Commissari della Polizia di Stato, nel dicembre 2015 iniziava il biennio di formazione presso la Scuola Superiore di Polizia di Roma, all’esito del quale conseguiva il Master di II livello in Scienze della Sicurezza.

Terminato il Corso di formazione, nel gennaio 2018 veniva assegnato alla Questura di Genova, dove gli è stato affidato l’incarico di Funzionario Addetto dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico. Nel mese di giugno 2018 viene trasferito alla Questura di Rovigo, quale Dirigente della Squadra Mobile.

Il Questore della Provincia di Lecco Alfredo D’Agostino lo ha accolto ed ha augurato al dott. Gentiluomo buon lavoro, sottolineando l’importanza dell’incarico che andrà a ricoprire quale Dirigente della Squadra Mobile della Questura, nell’interesse della collettività lecchese.