Oggiono, 18 aprile 2021 – In questi giorni destano molte polemiche i lavori in corso al Lago d’Oggiono per l’installazione del nuovo acquedotto.

Il nostro amico ambientalista ed ecologista Paolo Goglio ci parla ancora del nuovo acquedotto che sarà “sepolto” nelle acque del lago di Oggiono e lancia l’hashtag “Non siamo contenti”. Anche se i lavori sono già iniziati da giorni e sembrano rispettare tutti i crismi della ecocompatibilità, di sicuro non piacciono a tutti.