AmbientalMente e la Gioventù Federalista Europea sezione di Lecco sono lieti di invitare venerdì 23 Aprile la cittadinanza lecchese all’evento online “Žyvie Biełaruś!” per un approfondimento sulla situazione politica nella Repubblica di Belarus.

Al centro del nostro continente, ai confini dell’Unione Europea, vi è uno stato in lotta per la propria democrazia e le proprie libertà.
La, ai più noti come Bielorussia, da oltre otto mesi vive un continuo stato di contrapposizione tra due schieramenti. Repubblica di Belarus
Da una parte un movimento pacifico di cittadini che con manifestazioni di strada richiede le dimissioni del presidente Lukashenko e conseguenti nuove e trasparenti elezioni.
Dall’altra lo stesso Presidente e il suo esercito che senza alcun rispetto dei diritti umani cerca di soffocare con la repressione qualsiasi forma di dissenso.
Che cosa sta succedendo oggi nella Repubblica di Belarus?
Quale futuro migliore per il popolo bielorusso e quale peso geopolitico nel suo ruolo di baricentro tra Unione Europea e Russia?
Questi sono alcuni dei temi a cui risponderanno i relatori Alessandro Vitale, Professore di Studi Internazionali presso l’Università di Milano, e Marco Perduca, in passato Senatore della Repubblica Italiana e rappresentante presso le Nazioni Unite per il Partito Radicale.

“Dopo una prima attività a favore della scarcerazione di Patrick Zaki, siamo felici di poter proseguire la nostra campagna di sensibilizzazione verso diversi temi internazionali che sentiamo vicini – sostiene Eleonora Collenerg, responsabile di Ambientalmente Bagai, gruppo giovanile di Ambientalmente, la quale aggiunge “la questione bielorussa va analizzata con estrema attenzione, in quanto sono eventi non così distanti da noi, ai confini dell’Unione Europea. È importante poter sensibilizzare la cittadinanza lecchese, in particolare i ragazzi della città, su questa tipologia di tematiche”.

Anche Debora Striani, Segretaria locale della GFE, sottolinea l’importanza di questo evento: ”Come europei non possiamo rimanere indifferenti davanti a continue violazioni dello Stato di diritto, delle libertà civili e dei i diritti sociali. In Bielorussia questo sta succedendo da troppo tempo e non c’è la piena consapevolezza della cittadinanza a riguardo. Il fine ultimo di questo evento è proprio cercare di sopperire a questa mancanza, attraverso la sensibilizzazione e il dibattito. Inoltre noi, come federalisti europei, non possiamo non dare attenzione a vicende che, ancora una volta, mettono in luce i numerosi problemi derivanti dalla mancanza di una forte voce unica europea in politica estera”.

L’appuntamento è dunque per venerdì 23 aprile alle ore 20.45 in modalità online per rispetto delle normative anti-covid.

I partecipanti potranno trovare il link alla conferenza sull’evento ufficiale di facebook al seguente link: https://fb.me/e/4eebad03X

AmbientalMente e Gioventù Federalista Europea, sezione di Lecco.