Lecco, 9 aprile 2021 – Si svolgerà sabato 17 aprile alle ore 18.30 l’attesa cerimonia conclusiva dell’edizione 2020 del Premio Manzoni al Romanzo Storico organizzato da 50&Più Lecco. La finale, programmata lo scorso 7 novembre 2020, era stata prima annullata a causa dell’emergenza Covid-19 e poi rimandata a data da destinarsi. La conclusione del Premio Manzoni al Romanzo Storico si terrà – come annunciato in occasione della presentazione ufficiale della edizione 2021 – all’interno di “Leggermente”, la manifestazione di promozione della lettura organizzata ogni anno da Assocultura Confcommercio Lecco.

La cerimonia si terrà in modalità online con accesso tramite il sito di Leggermente (www.leggermente.com). Presso la sala conferenze di Confcommercio Lecco si terrà lo spoglio delle schede della Giuria Popolare (100 lettori della Giuria Popolare individuati grazie alla collaborazione delle librerie Cattaneo di Lecco e Oggiono, Ibs-Libraccio di Lecco, Volante di Lecco, Parole nel Tempo di Lecco, La Torre di Merate e Perego Libri di Barzanò e delle biblioteche di Costa Masnaga, Valmadrera e Civate) alla presenza del notaio Federica Croce.

I tre romanzi in corsa per vincere l’edizione 2020 – scelti dalla Giuria Tecnica presieduta da Ermanno Paccagnini – sono “Di guerra e di noi” di Marcello Dòmini (Marsilio), “Prima di noi” di Giorgio Fontana (Sellerio) e “L’architettrice” di Melania G. Mazzucco (Einaudi): i tre finalisti saranno collegati in video e verranno intervistati in diretta durante la cerimonia del 17 aprile.

Il Premio Letterario Internazionale Alessandro Manzoni – Città di Lecco, è organizzato dall’Associazione 50&Più, in collaborazione con Assocultura Confcommercio Lecco, il Centro Nazionale di Studi Manzoniani e il Comune di Lecco.

L’edizione 2019 del Premio Manzoni al Romanzo Storico è stata vinta dall’opera “Dai tuoi occhi solamente” (Neri Pozza) di Francesca Diotallevi.