Lecco, 3 aprile 2021 – Oggi, sabato 3 aprile 2021, apre regolarmente il polo vaccinale di Lecco situato presso il Palataurus, nel quale sono stati organizzati gli spazi che permetteranno l’allestimento fino a dieci linee vaccinali.

Il centro vaccinale accoglierà gli over80 dalle 8 alle 20 per la somministrazione del vaccino anti-Covid19, con all’avvio iniziale di numero 6 linee vaccinali e alla presenza di personale medico-sanitario in loco che garantiranno la potenzialità di 720 somministrazioni per die di questa categoria di pazienti.

Questo il centro nell’apertura di prova avvenuta ieri:

Dal 12 aprile, poi, tre delle linee allestite all’interno del Palataurus saranno destinate alla prima vaccinazione massiva. Per tutti quei cittadini per cui è programmato il richiamo con la seconda dose del vaccino, verranno mantenute le linee già operative all’Ospedale Manzoni. Con l’ampliamento della platea della popolazione interessata dalla campagna vaccinale, con il contributo dei Medici di Medicina Generale e dei privati, le linee vaccinali verranno incrementate fino a quindici.

L’apertura del centro vaccinale del Palataurus ha visto la proficua collaborazione tra ASST Lecco, ATS Brianza e Comune di Lecco, con la fondamentale partecipazione della Fondazione Comunitaria del Lecchese onlus, per il raggiungimento dell’obiettivo di garantire un polo vaccinale per Lecco e il suo territorio.

Per permettere l’apertura, sono arrivate donazioni dalle Associazioni imprenditoriali di API Lecco, Confartigianato Lecco, Confcommercio Lecco e Confindustria Lecco, oltre che da Fiocchi Munizioni Spa e Acel Energie Srl. PKstudio ha curato per l’allestimento del polo e ad Alpab Srl ha messo a disposizione la sede del Palataurus.

Ecco l’impegno della Protezione Civile: