Questa mattina, il Prefetto di Lecco, Castrese De Rosa, ha presieduto in videoconferenza due riunioni del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, con la partecipazione dei Sindaci dei Comuni di Viganò, Fabio Bertarini, e Cassago Brianza, Roberta Marabese.

All’esame, per il Comune di Viganò, il fenomeno dello spaccio itinerante di sostanze stupefacenti, attivo prevalentemente nelle aree boschive impervie, per renderne più difficoltosa la localizzazione e garantire, al contempo, un maggiore afflusso di “clienti”.

Con il Sindaco del Comune di Cassago Brianza, è stato invece affrontato il tema del disagio giovanile che, esacerbato dagli effetti della pandemia in corso, ha dato origine a episodi di devianza che hanno visto protagonisti gruppi di ragazzi.

Saranno intensificati i servizi di controllo e vigilanza nelle suddette aree, anche con interventi straordinari delle forze dell’ordine, potenziati i sistemi locali di videosorveglianza e adesione al controllo di vicinato per una sicurezza sempre più integrata e partecipata.

Ai Comitati hanno preso parte, oltre ai Sindaci di Cassago Brianza e Viganò, il Presidente della Provincia Claudio Usuelli, il Questore Alfredo D’Agostino, il Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri, Igor Infante, ed il Vicecomandante Provinciale della Guardia di Finanza Damiano Manzari.