Valmadrera, 18 marzo 2021 – Pamela Cazzaniga, costretta su una sedia a rotelle a causa di un tragico incidente d’auto a soli 21 anni, non aveva mai perso la sua voglia di vivere e aveva fatto della sua passione per il viaggio la sua ragione di vita, anche professionale. È stata una blogger di viaggi conosciuta e seguita a livello nazionale e una firma  apprezzata di numerosi articoli per riviste del settore turistico. Contattata da un importante tour operator ne era diventata una preziosa collaboratrice, specializzata nel segmento dei viaggi per persone portatrici di disabilità.

Con l’intento di aiutare altre persone nella sua stessa situazione a superare il buio della sofferenza, Pamela aveva scritto la sua biografia dal titolo “La mia seconda vita”, presentato in molte città italiane a scopo benefico.

Il suo impegno sociale si era poi ampliato anche in ambito politico, con la nomina a Consigliere Comunale pochi mesi prima della sua prematura scomparsa, lo scorso 28 marzo (giorno del suo compleanno) a soli 44  anni. Nel periodo dedicato alla politica, Pamela si era impegnata, riuscendo anche a cogliere i primi risultati, nel settore dell’eliminazione delle barriere architettoniche, ancora presenti nel Comune di Valmadrera.

Il fondo IN VIAGGIO CON PAMELA, CREDERCI SEMPRE… ARRENDERSI? MAI! a lei dedicato, si propone di ricordarla con l’istituzione per l’anno 2021 di un Premio di 2.000 € che riconosca il valore di percorsi, progetti e attività che, rivolgendo la loro attenzione al mondo della disabilità, possano diventare frecce e segni di cambiamento possibile. L’obiettivo è quello di riconoscere e far conoscere il lavoro di quelle realtà, anche individuali, che si impegnano nel mondo della disabilità cercando di superarne i limiti.

Tutto il materiale deve essere indirizzato al fondo “In viaggio con Pamela” e recapitato, a partire dal giorno 10/04/2021 entro e non oltre il giorno 10/09/2021, a: “In viaggio con Pamela: Crederci sempre, arrendersi mai” c/o il Comune di Valmadrera – Via Roma, 31 – 23868 Valmadrera.