Lecco, 25 marzo 2021 – Si sono conclusi ieri, giovedì, a Ravascletto/Zoncolan in provincia di Udine, i Campionati Italiani Children dove, per lo Sci Club Lecco, protagonista assoluta è stata Sofia Parravicini (Allievi U16).

Dopo un 5° posto nel Gigante e la medaglia di bronzo nel Super G, Sofia ieri ha messo in bacheca altre due medaglie: un bronzo nello Slalom e un argento nella Combinata chiudendo alla grandissima la partecipazione ai Campionati Italiani Children.

Risultati che testimoniano la crescita di Sofia e il suo potenziale grazie anche all’ottimo lavoro svolto dallo Staff Tecnico dello Sci Club Lecco. In questi campionati Italiani Children la portacolori dello Sci Club Lecco si è dimostra una sciatrice completa nonostante abbia ancora ampi margini per crescere e fare meglio.

Tornando alle gare di ieri, nello Slalom, Sofia ferma le lancette del cronometro sul tempo di 1’26”07 che le vale il 3° posto. Davanti a lei solo due atlete: Tatum Bieler (Gressoney monte Rosa) 2^ col tempo di 1’25”15 e Lara Colturi (Golden Team Coe) col tempo di 1’23”24. Nella Combinata, Sofia conquista la medaglia d’argento alle spalle della vincitrice Lara Colturi, mentre 3^ si è piazzata Ludovica Righi dello Sci Club Edelweiss Trentino.

Nello Slalom maschile, per il Lecco è uscito nella seconda manche Nico Picech, mentre non si è classificato per la seconda manche Ruggero Traniello.
A laurearsi campione italiani Allievi è stato Jacopo Claudani portacolori dello Sci Club Val Palot, mentre nella Combinata la vittoria è andata al trentino Sebastiano Zorzi (Fiemme Ski Team).

Nella categoria Ragazzi (Under 14) al maschile 40° posto per Thomas Riccardo de Monaco e 95° posto per Jacopo Baratta.
Si è laureato nuovo campione italiano Ragazzi (Under 14) di Supergigante David Castlunger (Ladinia Altabadia). La gara era valida anche per l’assegnazione del titolo di Combinata, che ha visto primeggiare Alex Silbernagl (Seiser Alm).
Nessuna atleta in gara al femminile per il Lecco. Il titolo italiano in SuperG è andato a Marta Giaretta (Falconeri Skiteam) che ha vinto anche la Combinata.

“Sofia è stata fantastica, non ha mai sbagliato una gara. Peccato invece per  Picech e Traniello due atleti con grandi potenzialità, che sono stati penalizzati un po’ per i numeri di partenza alti e un po’ per qualche errorino di troppo che non gli ha permesso di esprimersi al meglio. Nella categoria Ragazzi, per de Monaco e  Baratta si sono ‘fatti le ossa’ e un po’ di esperienza in previsione delle stagioni future”, ha commentato a conclusione dei Campionati Italiani Children l’allenatore David Mellera a nome dello staff tecnico Sci Club Lecco.