Lecco il 12 marzo 2021 – Saranno vaccinati contro il Covid i volontari Auser e delle altre associazioni della provincia di Lecco impegnate nel trasporto sociale. Dopo l’accorato appello lanciato nei giorni scorsi dal presidente di Auser provinciale Claudio Dossi, l’associazione ha ricevuto la telefonata del direttore generale dell’ATS, Silvano Casazza, che ha annunciato l’ok da parte della Regione alla somministrazione del vaccino.

“Siamo molto soddisfatti – commenta Dossi – ringraziamo l’Ats, l’Asst e i rappresentanti del territorio in Regione, Raffaele Straniero, Mauro Piazza, Antonello Formenti e Antonio Rossi, che si sono attivamente adoperati per raggiungere questo importante obiettivo. Un risultato che dimostra l’importanza di fare rete e che rappresenta il meritato riconoscimento per i volontari, anche delle altre associazioni, che ogni giorno mettono a rischio loro stessi pur di aiutare il prossimo”.

Il presidente provinciale di Auser, con una lettera aperta, aveva chiesto a politici e istituzioni di far vaccinare al più presto i propri volontari in prima linea. “Svolgiamo diecimila servizi all’anno, ogni giorno trasportiamo con i nostri mezzi centinaia di persone fragili verso ospedali e centri di cura, oltre ad aiutarle a svolgere tante altre attività fondamentali, come la spesa. Insomma, i nostri volontari sono esposti quotidianamente al rischio contagio, nonostante tutte le misure di protezione adottate fin dall’inizio della pandemia”, aveva spiegato Claudio Dossi.