Bellano, 11 marzo 2021 – Mercoledì 17 marzo prenderà il via il centro vaccinazioni a Bellano, ubicato presso il palazzetto dello sport di via Loreti, che servirà da hub per gli over 80 dei Comuni di Bellano, Colico, Dervio, Dorio, Sueglio e Valvarrone.

Già partiti a Introbio e con centri che saranno attivati a Mandello (domani) e a Valmadrera (lunedì), quello di Bellano è il quarto punto di vaccinazione territoriale.

Un servizio che, programmato da ATS Brianza in sinergia con le Amministrazioni Comunali, ASST di Lecco e i medici del territorio, finalmente può prendere il via con l’annuncio di una maggior fornitura di vaccini che stanno giungendo più regolari in Italia (e quindi a cascata in Lombardia e a Lecco). Si inizia con gli over 80, poi al termine delle vaccinazioni, previste per circa 850 cittadini dei 6 comuni, si valuterà se utilizzare il centro anche per altre categorie di cittadini.

PRENOTAZIONI
Gli over 80 che in queste settimane si sono prenotati sul portale della Regione Lombardia nei prossimi giorni riceveranno la comunicazione con l’indicazione della data dell’appuntamento.

Per coloro che hanno già avuto conferma dell’appuntamento in altre sedi o lo riceveranno nei prossimi giorni per vaccinarsi è però importante non rinunciare alla prenotazione e presentarsi nel luogo indicato. Ricordiamo che per chi ne avesse necessità i Comuni hanno messo a disposizione il trasporto dal domicilio alla sede di vaccinazione.

I SINDACI
“Circa l’80% degli over 80 del territorio ha richiesto la vaccinazione. Ma cogliamo l’occasione per invitare coloro i quali non hanno ancora effettuato la prenotazione di farlo in tempi brevi, così da poter organizzare adeguatamente gli appuntamenti, ricordando che la vaccinazione è il solo modo per uscire dalla pandemia in corso.

Nei prossimi giorni verrà messo a disposizione sui vari canali a disposizione di singoli comuni (web – app – social – whatsapp e cartaceo) il documento di anamnesi, che dovrà essere consegnato al medico e che potrà essere in parte precompilato, riducendo in tal modo i tempi di attesa al momento della vaccinazione. Gli uffici comunali saranno a disposizione per aiutare i cittadini in difficoltà con la compilazione.

Ringraziamo tutti coloro che da circa un mese stanno collaborando a vario titolo per allestire al il centro vaccinazioni per la zona dell’alto Lario. Come sempre la sinergia tra tutti ha dato buoni frutti.

Ai nostri anziani, e più in generale, a tutti i cittadini, chiediamo la pazienza di attendere qualche giorno per iniziare a ricevere delle vaccinazioni anche sul nostro territorio”, spieganoi sindaci.