10 marzo 2021 – La processionaria torna ad infestare i pini lecchesi. Dopo alcuni avvistamenti in alcuni parchi cittadini e lungo il sentiero del Viandante, i nidi sono stati individuati soprattutto sulle pendici del San Martino, il cui rimboschimento dopo la frana degli anni ’70 ha portato a piantare molti pini, specie non indicata su questo versante e che per il direttore del consorzio forestale Fezzi potrebbero essere sostituiti da boschi di latifoglie.

L’intervista: