Calolzio, 9 marzo 2021 – Prosegue l’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti svolta dai militari del Comando Provinciale Carabinieri di Lecco con particolare attenzione alle stazioni ferroviarie ed alle prossimità degli esercizi commerciali.

In tale contesto, i Carabinieri della Stazione di Olginate, impegnati in un servizio di controllo nel comune di Garlate, nei pressi di un bar posto lungo la via Statale, hanno denunciato a p.l. un 18enne, di cittadinanza marocchina, in Italia senza fissa dimora, poiché trovato in possesso di gr.2 di “hashish” ed euro 680,00 in contanti, dei quali non ha saputo giustificarne la provenienza.

I militari Calolziocorte, invece, nel corso dell’attività di controllo della stazione ferroviaria, hanno tratto in arresto un minorenne, residente in altra provincia, trovato in possesso, a seguito di perquisizione personale e domiciliare, di complessivi gr.107 di “hashish” e di gr.7 di “cocaina”, in parte suddivisi in dosi. Il minore, al termine delle incombenze di rito, è stato collocato presso l’Istituto Penitenziario Minorile di Milano, a disposizione della competente autorità giudiziaria.