Bellano, 8 marzo 2020 –  È stata ultimata l’installazione della rete wi-fi sull’intero territorio comunale, con una serie di hotspot che coprono i punti nevralgici di Bellano e interessano anche le frazioni.

L’intervento è stato realizzato grazie al contributo di 15.000 euro ottenuto dal comune di Bellano che ha partecipato al bando europeo WI-FI FOR EU e aderito al programma nazionale WI-FI PIAZZA ITALIA.


Grazie a questa iniziativa, l’Amministrazione è riuscita nell’intento di fornire un importante servizio rivolto sia ai cittadini  che ai turisti.

Il progetto ha previsto la collocazione di punti  wi-fi nelle frazioni: presso il Santuario di Lezzeno, nelle piazze delle chiese di Ombriaco, Biosio, Bonzeno, presso il piazzale delle ex Scuole di Oro, a Vendrogno, con due installazioni (parco giochi/zona manifestazioni e piazzale S. Antonio) e prossimamente anche presso il parcheggio di Sanico.

La rete coprirà anche tutto il centro storico: via Cavour, Piazza Santa Marta e Piazza San Giorgio, Via Manzoni, via Boldoni, San Nicolao, il Municipio e ancora il molo e Piazza T. Grossi, l’area del Palasole, il cinema, la spiaggia, il lido e ovviamente l’Orrido.

L’inaugurazione della nuova ampia rete wi-fi di Bellano è l’occasione anche per annunciare l’app di promozione turistica “Discovering Bellano”, uno strumento al servizio dei visitatori che permette di scoprire Bellano e gli altri borghi degli artisti (Taceno e Parlasco) attraverso due percorsi tematici alla scoperta dei punti di interesse dei tre comuni denominati “i luoghi sono reali” e “Saperi e sapori” .

Ogni tappa è presentata dalla voce di Andrea Vitali che, leggendo i brani dei suoi romanzi, racconta e descrive i nostri luoghi; la narrazione è arricchita dalle fotografie d’autore di Carlo Borlenghi, e alcuni video e foto a 360°.

“L’app si inserisce nel progetto “Andrea Vitali e i borghi degli artisti”, afferma il Sindaco Antonio Rusconi, “completando il progetto iniziato con il video realizzato da Carlo Borlenghi e la guida edita da Cinquesensi. Uno strumento che valorizza i luoghi bellanesi cari ai lettori del nostro Andrea, che finalmente potranno scoprire le fonti di ispirazione dei suoi romanzi”.

“Un progetto fortemente voluto”, prosegue Irene Alfaroli, Assessore al turismo, “che valorizza il tesoro rappresentato da Andrea e dagli altri artisti , che sono il tratto distintivo del nostro paese. Ora i turisti potranno camminare per le nostre contrade e scoprire dalla vera voce del loro scrittore preferito i nostri tesori. Un’app che sarà in continuo aggiornamento con nuovi contenuti, e che sarà presto completata con il nuovo portale turistico “Discovering Bellano” di prossima pubblicazione.

“Un grazie sentito” – conclude il Sindaco – “ai sempre disponibili Andrea e Carlo, instancabili promotori in prima persona di Bellano, a Sara Vitali per la sua collaborazione preziosa in questo progetto, a Stefano Calvasina che ha curato i testi e a Roberta Denti che ha raccontato in lingua inglese i luoghi e i punti di interesse per l’app.

L’App è disponibile sugli store online per dispositivi APPLE e ANDROID.