Vendrogno, 26 febbraio 2021 – Due interventi nelle ultime ore per la Stazione di Valsassina Valvarrone, XIX Delegazione Lariana del Soccorso alpino. Il primo nel tardo pomeriggio di ieri, intorno alle 17:30, sulla pista da sci di Bobbio-Barzio, in località Valle di Corda. I tecnici sono intervenuti a supporto dell’elisoccorso per recuperare un uomo di 60 anni, residente in Brianza, che aveva riportato una sospetta frattura a una gamba mentre praticava sci d’alpinismo.

L’elicottero di Bergamo di Areu (Agenzia regionale emergenza urgenza) ha infine portato l’infortunato in ospedale. Il secondo intervento è stato invece effettuato nel primo pomeriggio di oggi a Vendrogno, sul Monte Chiaro: si è trattato del recupero di una escursionista del 1964, residente nel Milanese. La donna era scivolata sulla neve e aveva una sospetta frattura a una caviglia; anche in questo caso, è intervenuto l’elisoccorso decollato da Bergamo, con le squadre della Valsassina a supporto delle operazioni.