26 febbraio 2021 – È uno dei settori più colpiti dalla crisi, che ha subito le maggiori chiusure  insieme a pochi altri settori – pensiamo ai cinema, alle palestre e alle piscine – ma che serba tanta voglia di ricominciare. Stiamo parlando del teatro e nello specifico nella nostra realtà lecchese lo spazio Teatro Invito, di cui quest’oggi abbiamo intervistato Luca Radaelli, direttore artistico.

Tra rammarichi per le continue chiusure e la voglia di ripartire e tornare ad avere un contatto con il pubblico, il bilancio di un anno difficile: