Ballabio, 20 febbraio 2021 – Nei giorni scorsi vi sono stati due tavoli tecnici promossi da Prefettura e Questura, dove i Sindaci hanno potuto confrontarsi con i comandanti delle Forze dell’Ordine (Carabinieri, Polizia Stradale e Guardia di Finanza) in merito al rischio di assembramenti e code in Valsassina.

Il Comune di Ballabio e quello di Abbadia Lariana hanno messo a disposizione le rispettive Protezioni Civili per evitare il ripetersi della situazione di domenica scorsa ai Piani Resinelli con code ferme fino al decimo tornante.

In caso di grande afflusso e posti auto già esauriti, si procederà ad avvisare i turisti già in zona bar Alleluja (dove una volta c’era la stanga) in modo da evitare inutili disagi.