Lecco, 18 febbraio 2021 – È stata approvata una Mozione votata all’unanimità dal Consiglio regionale che chiede alla Giunta di Regione Lombardia di porre in essere ogni azione necessaria per l’avvio del riconoscimento della professionalità e del ruolo che il soccorritore volontario svolge.

Nel mondo del volontariato esistono delle Cooperative Sociali che compongono la realtà del ”Volontariato del soccorso” ma purtroppo allo stato attuale tale figura sfugge ad una classificazione ben definita e delineata. Eppure questi operatori, uomini e donne, rischiano quotidianamente, ancor più in tempi di COVID, per il bene di tutti. Queste istanze sono state raccolte dall’On. Pietro Fiocchi, europarlamentare di FdI, e trasferite al collega di partito e Capo Gruppo in Regione Lombardia Consigliere Franco Lucente il quale si è attivato raggiungendo questo primo significativo risultato.

Fra le richieste spiccano il riconoscimento della professionalità, benefici fiscali per l’acquisto di ambulanze, verifiche sulla reale presenza di volontari negli Enti accreditati, istituzione della giornata del volontario soccorritore.

L’On. Fiocchi ha dichiarato:” Quando si fa gioco di squadra su temi meritevoli i risultati si raggiungono, ringrazio Franco Lucente per il brillante e proficuo lavoro svolto, uniti si vince”.