VAL PALOT – Ancora una volta la Val Palot fa sorridere gli atleti dello Sci Club Lecco che nel doppio appuntamento con lo Slalom Speciale (gare Fis Junior) sono stati artefici di ottime prestazioni che sono valse ben tre podi: un primo posto che porta la firma di Andrea Bertoldini ottenuto ieri (venerdì) e un doppio podio 2° assoluto e 1° Aspiranti conquistati (oggi) da Eleonora Pizzi.

Nel primo slalom di venerdì non c’è stata storia, con Andrea Bertoldini che detta legge chiudendo la gara col tempo di 1’18”69. Per lo Sci Club Lecco di buone prestazioni anche per  Francesco Peccati 28° e Gabriele Bianchi 31°. Giornata no per Matteo Berera (fuori nella 1^ manche) e Mattia Zanni squalificato sempre nella 1^ manche.

Al femminile Maud Garavaglia chiude al 43° posto, mentre Greta Canepari ed Eleonora Pizzi vanno fuori nella seconda manche. La gara è stata vinta da Nina Bachmann col tempo di 1’21”08.

Nello Slalom di oggi, il migliore per lo Sci Club Lecco è Francesco Peccati che chiude al 25° posto col tempo di 1’27”37, lo tallona al 26° posto Gabriele Bianchi 26°, quindi al 40° posto Matteo Berera. Squalificato nella prima manche Mattia Zanni. A salire sul gradino più alto del podio è Luigi Marco Surini col tempo di 1’21”17.

Nella gara femminile una strepitosa Eleonora Pizzi chiude al 2° posto col tempo di 1’24”54 che le vale il gradino più alto del podio nella classifica Aspiranti. Meglio di lei solo la svizzera Maida Jaiman al traguardo col tempo di 1’24”16. Buoni piazzamenti anche per Greta Canepari 23^ e Maud Garavaglia 39^.

SANTA CATERINA – I Giovani Aiace Smaldore, Kevin Bendetti e Diana Camozzini sono stati impegnati, sulle nevi di Santa Caterina, in quattro gare di velocità che si sono svolte ieri (venerdì) e oggi: una Libera, una Super Combinata e due Super G, gare che fanno parte dei Campionati Nazionali Inglesi.

Nella Libera di venerdì ottima prova di Aiace Smaldore che chiude in 13^ posizione col tempo di 1’05”80. Bene anche Kevin Benedetti che taglia il traguardo in 22^ posizione. Gara vinta da Luca Resinelli col tempo di 1’03”62.

Nella gara femminile Diana Camozzini chiude in 22^ posizione col tempo di 1’09”38. Gara vinta da Valentina Savorgnani col tempo di 1’06”53.

Nella Super Combi di oggi, buona prova di Benedetti che chiude in 25^ posizione col tempo di 1’53”93. Peccato invece per Smaldore che esce nella prima manche. A salire sul gradino più alto del podio è l’inglese Max Vaughton 1’47”66.

Nella gara femminile Camozzini chiude con un buon 23° posto fermando il crono sul tempo di 1’56”67. Ad imporsi è stata la francese Lois Abouly col tempo di 1’52”59.

Sempre oggi, nel primo SuperG di giornata,  molto bene Smaldore che chiude al 12° posto (1’13”23), buona gara anche per Benedetti che chiude in 27^ posizione. Nel secondo SuperG un errore mette fuori gioco Smaldore, mentre Benedetti sfodera un’altra buona prestazione arrivando al traguardo in 25^ posizione col tempo di 1’15”03. Per la cronaca il primo SuperG è stato vinto da Luca Resinelli (1’11”94) mentre il secondo da Simon Lochmann (1’11”88).

Nelle due gare femminili, Camozzini chiude la prima gara in 34^ posizione (1’17”45) e la seconda in 23^ posizione (1’16”75). A vincere sono state, rispettivamente, Federica Sosio (1’13”87) e Valentina Savorgnani (1’13”63).