Lecco, 1 febbraio 2021 – I Comuni soci di Lario Reti Holding scelgono la solidarietà, deliberando all’unanimità la costituzione di uno strumento di aiuto alle famiglie in difficoltà a causa dell’emergenza da COVID-19 e destinandovi la somma di 500 mila Euro: il Bonus Idrico Straordinario.

Questa nuova misura si aggiunge ai bonus già esistenti: il Bonus Idrico Sociale stabilito da ARERA ed il Bonus Idrico Integrativo Locale voluto da ATO e Lario Reti Holding, ammontantia circa 300 mila Euro.

La modulistica per richiedere il bonus è disponibile sul sito web di Lario Reti Holding, all’indirizzo www.larioreti.it/bonus-acqua ed è da da presentare presso il proprio Comune di appartenenza. La domanda dovrà essere presentata entro e non oltre il 31 marzo 2021 recandosi direttamente presso il proprio Comune di residenza oppure mediante posta raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata al Comune di residenza.

Per maggiori informazioni sui requisiti necessari per poter ottenere l’agevolazione e per la modulistica di richiesta è possibile visitare il sito internet di Lario Reti Holding, all’indirizzo www.larioreti.it/bonus-acqua.

Una volta completato il processo di raccolta delle adesioni, Lario Reti Holding contabilizzerà il Bonus sulla prima bolletta utile.